Le site de la Librairie Philosophique J. Vrin utilise des cookies afin de vous offrir le meilleur des services.
En continuant sur notre site, vous acceptez notre politique de confidentialité.

Je comprends

Les Éditions / La librairie
 

 

L’idea rovesciata. Schelling e l’ontoteologia

Guisi Strummiello

EUR 13,50
Disponible Ajouter au panier
L’« idea rovesciata » è per Schelling quella in cui il concetto supremo della filosofia razionale o negativa – quello di Dio come ipsum Ens, come l’essente stesso – si ribalta nel riconoscimento di un essere inconoscibile e inoggettivabile, di cui la filosofia positiva o religione filosofica cercherà di dimostrare a posteriori la divinità. Il tema cruciale del tardo Schelling, quello dell’articolazione tra filosofia negativa e filosofia positiva, sembra così riproporre, da un’angolazione diversa, la questione classica dell’ontoteologia : in che modo Dio si rapporta all’essere e all’essente? A partire dalle Ricerche filosofiche sull’essenza della libertà umana (1809) fino agli ultimi scritti, e in particolare all’Esposizione della filosofia puramente razionale (1846/47-1854), il volume segue i tentativi schellinghiani di ridefinire i termini di questo rapporto e di tenere insieme una serie di istanze teoriche differenti se non contrapposte : la libertà di Dio nei confronti dell’essere e l’anteriorità della sua esistenza rispetto alla sua divinità; la sua irriducibilità al concetto e la necessità di quest’ultimo per la sua manifestazione.

Edizioni di Pagina - Biblioteca filosofia di Quaestio
256 pages - 13 × 19,5 cm
ISBN 978-88-7470-008-0 - décembre 2010

LIBRAIRIE PHILOSOPHIQUE J. VRIN

PLAN DU SITE

6, place de la Sorbonne
75005 PARIS - FRANCE

Tel: +33 (0)1 43 54 03 47
Fax: +33 (0)1 43 54 48 18
SARL au capital de 360 000 €
RCS PARIS B 388 236 952


La librairie est ouverte
du mardi au vendredi de 10h à 19h
le lundi et le samedi de 10h30 à 19h
  Accueil
Blog
Nouveautés
A paraître
Collections

© 2020 - Contacts | Mentions légales | Conditions générales de vente | Paiement sécurisé